FIA WEC – In Bahrein l’ultimo atto della corsa al titolo di Matteo nel Mondiale FIA WEC

FIA WEC – In Bahrein l’ultimo atto della corsa al titolo di Matteo nel Mondiale FIA WEC
14 Novembre 2017 FIA WEC

Como, 13 novembre 2017. Dieci punti: sono quelli che attualmente dividono Matteo Cairoli, Marvin Dienst e Christian Ried dalla vetta della GTE-AM alla vigilia della 6 Ore del Bahrein, nono ed ultimo appuntamento del Mondiale FIA WEC.

Il pilota comasco ed i suoi due compagni del team Dempsey-Proton Racing, di sicuro cercheranno fino all'ultimo di fare il possibile per portare a casa il titolo della propria classe, giocando tutte le carte a loro disposizione per mettere dietro i rivali della Aston Martin, ovvero Paul Dalla Lana, Pedro Lamy e Mathias Lauda.

L'equipaggio del team tedesco, reduce con la Porsche 911 RSR dal terzo posto conquistato appena due settimane fa sulla pista di Shanghai, punta dunque a concludere al meglio una stagione sicuramente positiva, caratterizzata anche dalle due strepitose vittorie messe a segno al Nürburgring e a Città del Messico, il secondo posto di Spa-Francorchamps e gli altri due terzi posti di Silverstone e Fuji.

"Abbiamo ancora delle speranze e confidiamo di poterci giocare il titolo fino all'ultima curva. In questi giorni mi sto preparando più del solito... mi sento pronto, anche se non conosco questo tracciato" - ha commentato Cairoli.

Già giovedì si svolgeranno i primi due turni di prove libere, mentre la terza sessione è in programma nella giornata di venerdì, quandi si disputeranno anche le qualifiche. La gara prenderà invece il via sabato alle 16 locali (le 14 ore italiane).