FIA WEC – Matteo questo weekend alla 6 Ore del Fuji per riprendersi la testa della classe GTE-AM

FIA WEC – Matteo questo weekend alla 6 Ore del Fuji per riprendersi la testa della classe GTE-AM
10 Ottobre 2017 FIA WEC

Como, 10 ottobre 2017. Matteo Cairoli è pronto a tornare in pista per affrontare il settimo dei nove appuntamenti del Mondiale WEC, che si disputerà in Giappone questo fine settimana, dove è in programma la 6 Ore del Fuji.

Dopo il difficile weekend di Austin, conclusosi con un problema meccanico sulla sua Porsche 911 RSR che a mezzora dal traguardo lo ha privato del podio, il pilota comasco è intenzionato con i suoi due compagni Marvin Dienst e Christian Ried a riprendersi la leadership della classe GTE-AM.

In campionato l'equipaggio del Dempsey-Proton Racing, paga attualmente solo quattro punti nei confronti del terzetto della Aston Martin composto da Paul Dalla Lana, Pedro Lamy e Mathias Lauda; praticamente un'inezia.

Dopo le due vittorie consecutive del Nürburgring e Città del Messico, il terzo posto di Silverstone ed il secondo conquistato sul circuito belga di Spa-Francorchamps, Cairoli e "company" vogliono confermarsi una volta di più come una delle prime forze in campo, nell'ottica del rush finale di Shanghai e Bahrain.

"Per me quella del Fuji è una pista nuova, ma penso che sarà abbastanza facile adattarmi - ha commentato Cairoli - Mi sto allenando molto con il simulatore ed è un circuito che in ogni caso mi piace parecchio. Andiamo al Fuji col solo obiettivo di ritornare in testa al campionato".

Sui 4,5 chilometri dello storico tracciato del Sol Levante, si rinnoverà pertanto la sfida. Venerdì e sabato sono in programma le tre sessioni di prove libere. Sempre sabato si svolgeranno le qualifiche, mentre la gara scatterà domenica alle 4 del mattino ora italiana.