Impegno “full attack” in Bahrain per Matteo Cairoli

Impegno “full attack” in Bahrain per Matteo Cairoli
Sakhir, 27 Ottobre 2021 2021 FIA WEC

Due weekend di fila per Matteo Cairoli, che affronta questa settimana e quella successiva i due round conclusivi del calendario del Mondiale FIA WEC, entrambi in programma sul circuito del Bahrain. E sarà la 6 Ore di questo fine settimana il primo impegno che il pilota comasco affronterà ancora una volta con la Porsche del Team Project 1, che da inizio anno divide con i compagni di squadra Riccardo Pera ed Egidio Perfetti.

"Andiamo a Sakhir in modalità "full attack" - ha spiegato Cairoli - Sappiano che non abbiamo nulla da perdere, essendo in pratica tagliati fuori dalla lotta per primato assoluto della LMGTE Am. Però nel mirino c'è almeno il secondo o terzo posto in campionato, che sono ancora assolutamente alla nostra portata".

Una stagione, quella che sta per concludersi, che non è andata esattamente come ci si aspettava per Cairoli e company. Ma che comunque non ha neppure mancato di riservare degli aspetti positivi. Vedi il secondo posto di classe conquistato nel secondo appuntamento di Portimão lo scorso giugno (quando Cairoli ha ottenuto in qualifica anche la pole). Ma anche il quarto piazzamento conquistato nel successivo round della 3 Ore di Monza.

Il programma di questo fine settimana inizierà fin da domani con il primo turno delle prove libere, che proseguiranno con ulteriori due sessioni venerdì, subito prima delle qualifiche. La gara prenderà il via alle 10 ore italiane per concludersi nel pomeriggio, con la diretta su Eurosport.