WEC – Pole e vittoria in Messico con la Porsche.

WEC – Pole e vittoria in Messico con la Porsche.
4 Settembre 2017 FIA WEC

Città del Messico, 4 settembre 2017. Una vittoria limpida, quella che Matteo Cairoli è riuscita a conquistare nella 6 Ore del Messico che si è disputata ieri sul circuito Hermanos Rodríguez, teatro del quinto dei nove appuntamenti del FIA WEC.

Il pilota comasco, autore della sua prima pole della stagione nelle qualifiche di sabato, ha centrato con la Porsche 911 RSR del team Dempsey-Proton Racing divisa con i tedeschi Christian Ried e Marvin Dienst la seconda affermazione di fila nella GTE-AM dopo quella ottenuta in occasione della precedente tappa del Nürburgring dello scorso luglio.

Un weekend straordinario quello di Cairoli e dei suoi compagni di squadra, che ha consentito agli stessi di confermarsi leader di classe, portando a dieci lunghezze il loro vantaggio nei confronti del terzetto della Aston Martin formato da Paul Dalla Lana, Pedro Lamy e Mathias Lauda, con quattro round ancora da affrontare.

"È stato un fine settimana decisamente perfetto. Sin dalle libere siamo stati i più veloci in pista e la vittoria ce la siamo meritata tutta - ha commentato raggiante Cairoli - Come nelle altre ho occasioni ho guidato durante la terza e la conclusiva ora di gara. Tutto ha funzionato al meglio e adesso è tempo di gestire il campionato perché abbiamo portato a casa qualche punto di vantaggio. Sento di poter dire che siamo sulla strada giusta per puntare al titolo".

Le due vittorie di Mexico City e Nürburgring vanno ad aggiungersi al terzo posto messo a segno a Silverstone ed al secondo conquistato sul circuito belga di Spa-Francorchamps, completando così un quadro assolutamente positivo.

Ma adesso massima concentrazione per il prossimo impegno della gara di Austin, in programma tra sole due settimane (16 e 17 settembre) sulla pista americana di Cota.