Matteo Cairoli “a stelle e strisce” pronto al debutto nella 24 Ore di Daytona

Matteo Cairoli “a stelle e strisce” pronto al debutto nella 24 Ore di Daytona
24 January, 2017 IMSA

Daytona USA, 24 gennaio 2017. Reduce dal secondo posto assoluto ottenuto poco più di due settimane fa nella 24 Ore di Dubai con la Porsche 991 GT3 R del team Manthey Racing, Matteo Cairoli è già pronto per fare il suo debutto assoluto in una delle gare endurance storiche, tra le più affascinanti al mondo: la 24 Ore di Daytona.

Il giovane comasco prenderà parte questo weekend a quello che è il primo appuntamento del calendario 2017 della prestigiosa IMSA WeatherTech SportsCar Championship sempre con una vettura della Casa di Stoccarda in configurazione GTD (GT Daytona) schierata dalla stessa squadra di Meuspath, che nella circostanza dividerà con Sven Müller (assieme a lui sul podio degli Emirati Arabi), Reinhold Renger, Harald Proczyk e Steve Smith.

Una partecipazione a sorpresa, quella di Cairoli nella prestigiosa gara della Florida, che rappresenta anche la sua quarta “long endurance”, dopo avere disputato per due volte quella di Dubai (2015 e 2017) ed avere preso parte sempre due anni fa alla 24 Ore del Nürburgring.

La 24 Ore di Daytona rappresenta un’altra pietra miliare della mia carriera. Ho ricevuto una chiamata il martedì dopo la gara di Dubai e non ho potuto ovviamente rifiutare. Sono felice di esservi al via, anche se non ho preso parte ai test ufficiali e non conosco neppure la pista, su cui ho potuto girare solo al simulatore. Nonostante ciò mi sento a mio agio, sono “caldo” di endurance ed assolutamente pronto a dare del mio meglio” - ha commentato il lombardo.

La gara prenderà il via sabato alle ore 14.30 locali e si concluderà il giorno dopo. Le prove libere e le qualifiche sono invece in programma giovedì.